top of page

La potenza dei Sogni: motore della felicità.

Ogni individuo orienta la propria vita su obiettivi grandi e piccoli, costruendo su di essi le proprie aspettative, speranze e, talvolta, l'intera esistenza. I sogni, infatti, rappresentano il motore trainante della nostra vita, fornendo l'energia necessaria per aspirare alla felicità.

Nella visione analogica, sogni e felicità sono strettamente interconnessi. L'assioma centrale della filosofia benemegliana afferma: "La felicità è perseguire i propri sogni in piena libertà e in pace con la propria coscienza". La felicità, quindi, è legata al mondo emozionale dell'individuo. Non è tanto il possesso del sogno o la sua realizzazione a rendere felici, quanto la possibilità di perseguirlo. Questo processo fornisce l'energia propulsiva necessaria per affrontare le sfide della vita.


Pensate a tutte le volte in cui vi siete trovati di fronte a un'importante meta: un lavoro appassionante o una persona da conquistare. La sola possibilità di aspirare a questi traguardi rendeva le vostre giornate più leggere e lo stress più sopportabile. Ciò che vi coinvolgeva non era tanto l'oggetto del desiderio, ma l'energia prodotta dalla sua idea. Una volta raggiunto l'obiettivo, il gioco finiva e lo sguardo si posava su una nuova meta da conquistare. Questo perché sognare è un "muscolo involontario" che agisce automaticamente.

Quando un individuo perde la capacità di sognare a causa di paure e timori, cade in una spirale di demotivazione e apatia. Stefano Benemeglio ci invita a riflettere sul fatto che l'atteggiamento più errato di fronte a un problema è credere di essere il problema stesso, anziché la soluzione. Questo porta a una visione distorta della vita, che priva l'individuo della propria dignità e personalità.

Tuttavia, è possibile impedire questa distorsione prendendo consapevolezza dei nostri limiti e difetti. Questo ci permette di adottare strategie efficaci per la conquista dei nostri sogni.


Essere consapevoli dei propri limiti e delle influenze esterne è fondamentale. La nostra vita è costellata di figure che cercano di influenzarci, spesso con buone intenzioni, ma che possono diventare veri e propri vincoli. È essenziale limitare queste influenze per mantenere alta la nostra motivazione e proteggere le nostre energie propulsive.I sogni sono il cuore pulsante della nostra esistenza, capaci di sprigionare le energie della motivazione, dell'entusiasmo e della determinazione. Non è necessaria la realizzazione del sogno, ma l'atto di perseguirlo che ci permette di affrontare le avversità con serenità. La felicità, secondo la filosofia benemegliana, è quella condizione in cui l'individuo è libero di perseguire i propri sogni in pace con la propria coscienza.

Ricordate sempre che i sogni sono desideri e l'energia che sprigioniamo nel perseguirli è la miglior medicina contro l'infelicità.


Seguici per restare aggiornato, alla prossima!



7 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page